PRENOTA ONLINE
Arrivo
Partenza
Camere
Trattamento

Vicenza

Città riservata come si addice al suo ambiente di campagna e famosa in ugual misura per gli orafi e per l’architettura di Andrea Palladio, la città conserva pressocchè integre le opere di questo artista. E’ un luogo d’arte tra i più importanti anche oltre l’ambito veneto, è infatti meta di turismo culturale con flussi da ogni parte d’Italia ed internazionali. La città è anche un importante centro industriale ed economico italiano, cuore di una provincia costellata di piccole e medie imprese.
La Piazza dei Signori è il cuore della città e su questa si affacciano alcune opere di grande interesse.

Da vedere:
1.Piazza dei Signori: oltre ai caffè della piazza principale di Vicenza, andate ad ammirare gli edifici del Palladio, i cui progetti del XVI sec. diedero forma all’archittetura della sua città natale e del mondo intero. La basilica vanta una doppia serie di portici colonnati, di fronte alla Loggia del Capitanaiato.

2.Teatro Olimpico: progettato da Palladio e completato dall’allievo Vincenzo Scamozzi. L’area del palcoscenico è basata su un modello romano, mentre la scenografia è una riproduzione della città di Tebe. Statue in scala e livelli di palcoscenico variabili creano abili trucchi di prospettiva.
Visita a pagamento.

3.Palazzo Leoni Montanari: palazzo barocco dai decori fastosi sui quali sono scolpiti serpenti contorti. Sulla Loggia è ritratto Ercole nell’atto di uccidere l’Idra. I capolavori comprendono 120 suggestiva icone russe e 14 affascinanti dipinti di Pietro Longhi con scene di vita veneziana del XVII sec.




Iscriviti alla nostra Newsletter

  • Ricevi offerte esclusive
  • Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità
  • Ricevi le novità direttamente sulla tua email